Un caro saluto a tutti,

mi chiamo Nicola, ho 40 anni, sono un operaio, lavoro in una fabbrica della Fiat e sono sposato con Ivana.

Sono nato in una classica famiglia cattolica non praticante, ho una sorella e i miei genitori ci hanno sempre voluto tanto bene.

La storia che vi vorrei raccontare è la storia di come il Signore ha cambiato la mia vita e la si può dividere in  tre fasi: com’era la mia vita prima, cos’è successo dopo e come vivo adesso.

 

Ho vissuto la mia vita fino all’età di 32 anni in maniera abbastanza normale, non sono mai stato uno di quei ragazzi che la sera usciva per ubriacarsi e non ho mai fumato in vita mia, potrei essere considerato un modello di “bravo ragazzo” ma che diceva un sacco di parolacce e cattiverie…

Tutto sembrava che andasse per il meglio e non mi mancasse nulla perché avevo tanti amici e frequentavo ragazze, avevo una macchina tutta mia, il mio lavoro, i miei soldi da spendere quando e dove volevo ma iniziai ad avvertire un malessere delle persone e della vita. Mi chiedevo il perché ma non riuscivo a capirlo!

A un certo punto della mia vita, iniziai ad aprire gli occhi alle sofferenze che la vita ti presenta con le prime esperienze d’amore che finivano male e dove soffrivo davvero tanto, ma anche con le delusioni degli amici di cui mi fidavo e iniziai così a rendermi conto che le persone intorno a me erano: cattive, false, ipocrite, vendicative e tutto il male che si vede in questo mondo…

Io non mi sentivo più a mio agio con tutto ciò e cominciai ad andare in crisi con la mia vita stessa e mi chiedevo:

“Non mi fido più di nessuno ma io ho una sola vita, la devo vivere, ma come faccio a viverla se non mi fido più di nessuno?”

Avere degli amici, delle persone di cui potermi fidare nella mia vita era assolutamente importante per me, perché non volevo stare da solo e con le persone attorno a me sentivo il bisogno di crescere e conoscere il modo per affrontare la vita. Avevo il bisogno di avere attorno a me persone che mi arricchissero, che mi facessero sentire bene, amato e che mi aiutassero a vivere nel modo giusto…ma non le trovavo!

Devo dire una cosa molto importante:

  • IO NON HO MAI cercato Dio nella mia vita, anche se avevo fatto tutti i sacramenti, non avevo capito un bel niente di chi fosse Dio…
  • IO NON HO MAI LETTO LA BIBBIA fino a quel momento in vita mia…
  • IO NON HO MAI pensato cosa mi aspettava dopo la morte…

 

Cosa è successo dopo:

Un giorno, incontrai dei credenti evangelici davanti al Mc Donald a Vasto, fui invitato nella loro chiesa evangelica e lì ho conosciuto delle persone che erano “diverse” da me e dalle persone che frequentavo nel mondo e questa cosa all’inizio mi sconvolse e mi chiedevo il perché della loro diversità!

Il motivo di questa diversità era dovuto al loro rapporto personale con Gesù, che li rendeva persone diverse da tutti gli altri!

Tutte queste persone leggevano il Vangelo di Gesù!

Allora, mi decisi anch’io a leggere questo libro che non avevo mai letto in vita mia e un po’ alla volta, in un percorso lento ma costante il Signore mi stava chiamando a sé…così mi fece capire le tre cose più importanti della mia vita:

  • che IO ERO E SONO UN GRANDE PECCATORE!
  • che GESU’ E’ MORTO IN CROCE AL POSTO MIO!
  • e quella crisi che sentivo nel mio cuore era IL PESO DEL PECCATO che TUTTI gli esseri umani hanno NEL PROPRIO CUORE!

Così il Signore Gesù, mi liberò da questo peso e i miei occhi cambiarono completamente il modo di vedere e vivere la vita, non più come un peso ma con la gioia di viverla insieme al RE, al Signore, con la promessa che sarebbe stato al mio fianco tutti i giorni della mia vita!

In Galati 2:20 è scritto <<Sono stato crocifisso con Cristo: non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me! La vita che ora vivo nella carne, la vivo nella fede nel Figlio di Dio il quale mi ha amato e ha dato se stesso per me>>

Come vivo adesso:

Il Signore è davvero tanto buono con me perché mi ha dato il privilegio di conoscere una ragazza nella mia chiesa che è diventata mia moglie, lavoro in una fabbrica e soprattutto dedico la mia vita a servire il Signore nella mia chiesa. Abbiamo tante attività in chiesa che portiamo avanti con lo zelo e la passione che il Signore mette nei nostri cuori, il mio desiderio è di essere uno strumento nelle Sue potenti mani e di essere sempre pronto a servire e ad essere utile per la crescita della chiesa.

Che Dio possa grandemente benedirti e toccarti il cuore con la lettura della mia testimonianza e darti il desiderio di iniziare a leggere anche tu la Parola di Dio!

Category

© 2019 Chiesa Galed - Fabyweb

Seguici su: